Le sibille di Odeja

Forum di cartomanzia gratuita
 
IndiceCalendarioFAQLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Il rapporto con i miei familiari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Il rapporto con i miei familiari   Mar Ott 18, 2016 2:41 pm

Ciao Rachele, scrivo anche a te per avere un consulto, come ho scritto ad Amselet la mia vita è bloccata principalmente dal punto di vista lavorativo, (a causa della crisi non riesco a trovare lavoro) ma non solo, la mia famiglia purtroppo non capisce le mie necessità, soprattutto mio fratello.
Tutto nasce a causa dell'azienda di famiglia, già anni fa scegliendo di continuare gli studi avevo dato un chiaro segno che non avrei avuto intenzione di lavorarci, purtroppo però si sono create delle dinamiche particolari (la salute di mio padre) che mi hanno costretta a mettere da parte le mie esigenze, stringere i denti e ad aiutare.
Purtroppo però il tutto si sta ripetendo all'infinito (complice appunto lo scarso mercato del lavoro) mio fratello da solo non riesce a gestire il bar facendomi costantemente pressioni affinché lo aiuti e io puntualmente per il bene comune ed evitare le polemiche,mi ritrovo sempre bloccata a lavorare praticamente gratis, con il risultato che non ho un'indipendenza economica e sopratutto non riesco a sistemarmi sentimentalmente con il mio fidanzato.

Il rapporto con mio fratello è sempre stato buono fino al mio ingresso all'Università, da lì lui ha iniziato ad avercela in qualche modo con me, più volte ha cercato in passato di farmi mollare l'Uni (io però ho sempre dato retta al mio istinto e al mio fidanzato che mi ha sempre sostenuta!) e tutt'ora continua a criticare le mie scelte.
Con il tempo ho quasi iniziato ad avvertire (e tutt'ora lo sento) la necessità di non fidarmi di lui... è come se lui non sia del tutto sincero con me ed energicamente parlando (e non solo lui) stia facendo di tutto per tenermi ancorata qui... infischiandosene delle mie esigenze...So che non vede di buon occhio il mio ragazzo, tra l'altro...

Volevo chiederti quindi come si evolveranno le cose tra noi (cosa pensa realmente di me) e se c'è un'altra persona in mezzo che non è chi dice di essere e sta contribuendo a mettere zizzania tra noi.
Attualmente per il bene comune sto mettendo da parte i miei desideri e sto cercando di aiutarlo il più possibile...
Vorrei recuperare un rapporto con mio fratello (anche per i miei) senza dover sentirmi sempre in colpa perché ho scelto un'altra strada.

I dati: Chiara 23/5/86, mio fratello Mirko 23/3/74 ti do anche i dati di mio padre (a Odeja è uscito perché in passato anche lui ha cercato di ingabbiarmi lì dentro..) Luciano 29/8/41.

Grazie di cuore!

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mar Ott 18, 2016 3:58 pm


Ciao Chise.
Io andrei per ordine di anzianità e partirei quindi da tuo padre.
Tu da tempo sei decisa a farti la tua strada e da tempo tuo padre è deciso a bloccarti.Tu gli vuoi bene ,però ovviamente
sei anche risentita per il suo atteggiamento e non da ora.
Riuscirai a ad avere una certa sicurezza economica anche se purtroppo non subito,ma vedo che tuo padre continuerà a prometterti mari e monti senza però mantenere le promesse e questo ti deluderà e ferirà profondamente.
Tuo padre è deciso a farti stare dove sei e per questo arriverà a proporti un compenso in denaro che però non ha veramente intenzione di darti.Mi è uscita la carta della Lusinga seguita da quella della Rivelazione,e questo significa promesse fatte sapendo di mentire.Le carte mi dicono che dietro questa tattica c'è sì tuo fratello,ma c'è anche una donna che non ti può vedere.Tuo padre pensa,così facendo,di tenerti a casa,tenerti buona e guadagnarsi il tuo affetto,ma deve stare attento a non tirare troppo la corda.L'affetto,dovrebbe saperlo,ci si conquista,non si compra.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:NOTIZIA TRAFFICO CAMBIAMENTO DISPOTISMO RIUSCITA.
Tuo padre finora ti sta bloccando,ma arriveranno notizie che cambieranno questa situazione. Quando la Riuscita ,che è una fra le carte più belle del mazzo,esce a fine stesa significa che riuscirai a ottenere quello che vuoi.
Passiamo a tuo fratello.
Tuo fratello ti sta mentendo alla grande,sta provando a fregarti e tu questo riuscirai a capirlo.In passato pensavi di dover lottare solo con tuo padre,ma quello che non hai capito è che di avversari in casa non ce n'era uno ma ce n'erano due,solo che uno sapevi che c'era ,ma non sapevi che l'altro gli suggeriva le mosse da fare.Nei prossimi mesi preparati perchè tuo fratello si mostrerà comprensivo,accomodante,mente in realtà è geloso fradicio di te e probabilmente lo è sempre stato.
Tuo fratello è deciso a piegarti,ma non è il solo:vedo infatti una donna di una certa età accanto a lui.Mi dispiace dirtelo,ma in passato lui con te ha sempre recitato,in realtà ha sempre fatto di tutto per tarparti le ali e mantenerti sottomessa e dipendente.E' un egoista attaccato ai soldi e dà manforte a tuo padre perchè così pensa di comprarsi il suo affetto,di rendersi indispensabile e mettere le mani su tutto.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:PERDITA PROCESSO INTELLIGENZA GRAZIA RIUSCITA.
Tuo fratello è molto egoista e attaccato ai soldi,ma se tu mantieni la calma e usi il cervello riuscirai a ottenere quello che vuoi.
Ora lascia che ti parli non da cartomante ma da donna.
Tu sei molto intelligente e dotata,anche se forse non hai fiducia in te stessa perchè l'autostima te l'hanno minata.Se davvero vuoi renderti autonoma non è tacendo e facendo quanto ti viene più ordinato che chiesto che riuscirai a ottenerlo.
Comincia a dire dei bei,sonori NO ,a rifiutarti di fare quanto ti impongono.Non è facile ma se non lo fai rischi di non essere più in tempo a farlo,di cedere,di non poterti mai creare una tua posizione,una tua famiglia.
Non sprecarti,non gli permettere di annientarti!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mar Ott 18, 2016 4:21 pm

Mio Dio...Rachele.. Grazie... davvero...

Mio padre pensavo avesse capito...e invece... tant'è che mi continua a dire " se trovi un altro posto di lavoro vai e accetta"... Di mio fratello ne ho il sentore da parecchio tempo e non capisco il perché, di questa gelosia... mi vergognavo pure a pensare male di lui... e invece...
La donna che hai visto probabilmente è la sua nuova compagna...ed è incinta... Sto cercando di appianare le cose principalmente per la bambina che nascerà a fine Gennaio... é stata voluta a tutti i costi nonostante la situazione precaria in cui sono. Lei dice di avere una gravidanza a rischio a causa del fatto che sta lavorando lì al bar più del necessario... perché altrimenti...come forse hai visto... avrei fatto la valigia e me ne sarei già andata via lontano...

So che non è bello da dire, ma ho anche il dubbio che abbiano provato ad avere la bambina anche per mettermi definitivamente buona buona e sottomessa.
E dire che quella sbagliata ed egoista (come mi è stato detto) pensavo di essere io...

Ora non so davvero come fare per dire" No" in questa situazione...

Grazie ancora, ti scrivo fra 15 giorni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Ott 23, 2016 4:10 pm

Mi è arrivata una mail stamattina che mi segnala una nuova risposta ma non vedo nuovi post, è un errore?
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
odeja cartomante

avatar

Messaggi : 5321
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Ott 23, 2016 6:32 pm


E' un errore.
Una nuova utente aveva aggiunto un suo post al tuo,cosa severamente proibita, e sarà bannata per questo Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Ott 23, 2016 11:03 pm

Ok, tutto chiaro Very Happy

Ho un aggiornamento ma scrivo appena sono passati i 15 giorni.
Nel frattempo non so veramente come ringraziarvi, le cose si sono rivelate esattamente come scritte da Rachele, le bugie e i tentativi di raggiro sono usciti allo scoperto.
Ora ho bisogno del consulto di Ester per la donna in questione.

Un abbraccio!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Gio Nov 03, 2016 10:46 am

Buongiorno cara Rachele, ti scrivo nuovamente a seguito dei nuovi sviluppi.

Dopo la tua stesa ho iniziato a reagire e ho capito la falsità e il fine ultimo di certi comportamenti, ho molta delusione nel cuore e spesso rabbia...sopratutto nei confronti di mio padre che mi sta dicendo un sacco di bugie e che  sta nascondendo un bel po' di cose. (Ester a tal proposito ha visto la necessità di un atto di forza nei suoi confronti e che le parole con lui non bastano più...)
Dopo che ho iniziato a dire dei "NO" il rapporto con mio fratello e la sua compagna è precipitato in una lite tra me e i miei genitori da una parte e loro due dall'altra. La conclusione è che lui ha deciso di fare a meno del mio aiuto e andare avanti da solo. Io attualmente tengo le distanze e sto sfruttando la cosa a mio vantaggio attuando un sano egoismo anche se so che non è finita qui (Amselet ha visto che lui e mio padre mi stanno seriamente danneggiando...) e ogni occasione è buona per avere parole. So che dietro  comunque c'è la donna che vedete tutti ossia la compagna di mio fratello che non ha smesso di darmi fastidi.

Ti chiedo di vedere di nuovo un po' tutta la situazione, onestamente non ce la faccio più, non vedo l'ora di riuscire a tenere alla larga tutte queste persone dalla mia vita.

L'altra cosa che ti chiedo è mia madre Rosella 27/7/49 a cui invece  sono molto legata.

Grazie I love you

PS= ho modificato il messaggio attenendomi al regolamento


Ultima modifica di Chise86 il Gio Nov 03, 2016 12:39 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Gio Nov 03, 2016 12:38 pm


Ciao Chise
Per regolamento non posso farti stesa per più di due persone,quindi oggi vedo tuo padre e tua madre e tuo fratello lo vedremo fra 15 giorni.
Quanto alla compagna di tuo fratello,visti i rapporti che avete sarà Cedric a risponderti oggi.
Partiamo da te e tua madre.
Tu a tua madre vuoi bene,ma le menzogne che tuo padre ti dice ti rendono diffidente anche nei confronti di lei.In passato hai avuto la sensazione che lei preferisse tuo fratello a te e questo ti ha molto ferita,non ti sei sentita abbastanza capita.E' possibile che per colpa di un'altra persona fra te e tua madre possano nascere malintesi che dureranno nel tempo,ma vi chiarirete.
Tua madre vuole mantenere armonia in casa sua,questo è il suo obiettivo e questo può portarla ad assumere atteggiamenti che possono sembrare ambigui.Farà di tutto per mettere d'accordo te e tuo padre,e forse sarà per questo che tu non ti sentirai appoggiata.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:STELLA DELL'UOMO STERILITA' FUOCO EREDITA' RISCHIO.
Gli scontri fra te e tuo padre rischiano di influenzare anche il tuo rapporto con tua madre.
Passiamo a tuo padre.
Tu vuoi disperatamente renderti autonoma,ma un po' le manovre di tua cognata, un po' la mancanza di soldi complicano tutto.In passato hai portato pazienza,pensando che le cose si sarebbero chiarite,ma così non è stato e in futuro tuo padre si farà troppo influenzare da tua cognata perchè possiate trovare un accordo duraturo.Potranno esserci momenti di calma apparente,questo sì,ma accordo vero no.
Tuo padre ha problemi con l'attività ed è profondamente deluso da quella che ritiene una tua ingratitudine.In realtà è lui che da tempo si è arroccato sulle sue posizioni ed ha escluso la sua famiglia non facendo parola dei suoi guai,forse per orgoglio.
In futuro vedo che per questo suo atteggiamento avrà discussioni anche forti con tuo fratello.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:NEMICI IMPRESA DESTINO INCIDENTE CAMBIAMENTO.
Tuo padre dovrà cambiare atteggiamento sia con te che con gli altri membri della famiglia,se non vuol ritrovarsi isolato
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Gio Nov 03, 2016 12:48 pm

Grazie mille, perdonami ancora per la mia richiesta e per essere andata contro il regolamento.

Ti scrivo fra 15 giorni Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Sab Nov 19, 2016 2:47 pm

Buon pomeriggio Rachele eccomi a scriverti dopo i nuovi sviluppi..

Come abbiamo concordato quest'oggi vorrei rivedere di nuovo mio padre e sopratutto mio fratello, con mia madre hai visto giusto: vuole mantenere armonia e non mi sta appoggiando e questo purtroppo mi sta facendo molto male, spero nel chiarimento che hai visto.

Con mio fratello la situazione è di calma apparente, lui fa finta di nulla, io attualmente mantengo le distanze ma so che c'è tensione...Ho chiesto ad Amselet per il lavoro e le carte hanno invece sottolineato la mia situazione familiare che culminerà in un litigio e una rottura... tutto mi da da pensare che anche lavorativamente parlando finché sono bloccata qui in questa situazione non riuscirò a ottenere nulla...
Tu cosa vedi? Che cosa mi consigliano di fare le carte?

Grazie come sempre.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Sab Nov 19, 2016 8:59 pm


Ciao Chise
Partiamo da tuo padre
Da tempo con quest'uomo stai discutendo per una questione economica,però nei prossimi mesi vedo una sorta di tregua molto effimera.I litigi vertono soprattutto sul fatto che tu ti senti oppressa,che vorresti renderti autonoma.Ti sembrerà che i problemi siano scomparsi,ma non illuderti perchè questo riavvicinamento lascerà il tempo che trova.
Tuo padre da tempo ha un solo obiettivo:bloccarti,farti fare quello che vuole lui.Apparentemente si riavvicinerà a te,ma deve stare attento perchè tu non sei stupida e capirai le sue manovre.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:RITARDO FATALITA' IMPRESA STELLA DELLA DONNA FAMIGLIA.
Quest'uomo sta cercando di bloccarti facendo appello al tuo dovere di figlia, ma tu lo capirai e romperai con lui.
Passiamo a tuo fratello.
Tu vorresti andare d'accordo con lui però da tempo la sua compagna interferisce.In passato andavate abbastanza d'accordo,però vostro padre ha fatto in modo di mettervi l'una contro l'altra.Un riavvicinamento fra voi lo vedo però al posto tuo non mi fiderei di lui.
Lui sente moltissimo il peso della responsabilità,è stufo di fare gran parte del lavoro e alla fine sbotterà con te,anche perchè da tempo la sua compagna lo sta mettendo su contro di te.Tua madre farà parecchi sforzi per farvi andare d'accordo,però sarà una tregua di breve durata.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:DESTINO DENARO PIACERI INCOSTANZA TRADIMENTO.
Lui vuol provare ad andare d'accordo con te,ma vedo che qualcuno farà di tutto per farvi litigare
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Nov 20, 2016 6:13 pm

Grazie ancora... si io onestamente non mi fido più di nessuno, capisco solo i comportamenti di mia madre che tenta di mantenere la pace e la vorrei anch'io, ma non posso essere responsabile delle azioni altrui, ne tanto meno deciderle... sono solo responsabile delle mie, non ho mai mancato al mio dovere di figlia ma non posso nemmeno vivere per lui, non è giusto.
Con mio fratello hai visto giusto, mio padre ci ha messo l'uno contro l'altro.

Ti scrivo più avanti I love you
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mer Dic 07, 2016 2:31 pm

Buongiorno Rachele Smile

Ti scrivo per chiederti un aggiornamento, ad Amselet continua a uscire la mia situazione familiare... e lavorativamente parlando sono sempre bloccata. é uscita anche a lei la questione del finto salario che avevi visto tu nella prima stesa per tenermi relegata qui...Per ora la situazione è sempre la stessa, sto tenendo lontani mio fratello e mia cognata e cerco di dedicarmi alla ricerca del lavoro, per ora non c'è un reale avvicinamento.

Questa situazione durerà ancora molto? la rottura è proprio inevitabile e definitiva? Non ti nascondo che mi sta veramente sfinendo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mer Dic 07, 2016 3:01 pm


Ciao Chise
Oggi facciamo una stesa generica per la famiglia.
Tu da tempo desideri renderti autonoma e speri in un lavoro,però questo tuo desiderio cozza contro le opinioni di tuo padre, tuo fratello e tua cognata.In passato hai fatto di tutto per esporre le tue idee e al tempo stesso andare d'accordo con i tuoi parenti,però se tu eri pronta ad andare loro incontro loro non lo erano e non lo sono.In futuro vedo buone notizie in arrivo per te,però l'arrivo di queste notizie inasprirà rapporti già tesi e voleranno parole molto grosse in famiglia,non tanto con tua madre quanto con gli altri tre.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:AMORE RITARDO DISPOTISMO STERILITA' PACE.
Non è bello dirlo,però le carte indicano chiaramente che più tenterai di ragionare con loro e usare le buone maniere più loro ti ostacoleranno e ti bloccheranno.
Extra carte io posso dirti questo:sei giovane e hai la vita davanti e non puoi permettere a NESSUNO di trattarti come vieni trattata.Se non tirerai fuori le unghie,se non darai tu un taglio netto a questa situazione non risolverai nulla!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mer Dic 07, 2016 3:57 pm

Rischio di ripetermi all'infinito ma non so davvero come ringraziare te, Odeja, Amselet Cedric e tutte le altre cartomanti per i vostri consigli e i vostri aiuti in un momento per me davvero difficile e incasinato.
Hai ragione... purtroppo so che questa è la strada da intraprendere..l'atto di forza a cui accennava Ester. In realtà, sono combattuta perché mi spaventa non avere una famiglia di appoggio.... Per me la famiglia è sempre stata tutto...Ma questa è solo l'ennesima conferma che mi stai dando di ciò che penso da parecchio tempo e cioè che una famiglia già non ce l'ho più...ma sono solo persone che vogliono ostacolarmi... mi sento molto abbandonata a me stessa.
Probabilmente deve andare così.

Ci risentiamo più avanti, intanto ti auguro un sereno Natale e un buon Anno! I love you




Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Gen 08, 2017 6:02 pm

Buonasera cara Rachele

Ti scrivo per chiederti un piccolo approfondimento se è possibile: la relazione tra mio fratello e questa donna. Lei sta creando non pochi problemi in famiglia ed è molto incattivita ... Cedric mi ha chiarito quali saranno i futuri rapporti tra lei e me e tra i miei (che sta tentando di ingraziarsi) e lei ma per quanto riguarda tra loro mi ha scritto di rivolgermi a te.
Cedric mi ha solo accennato al fatto che presto mio fratello aprirà gli occhi e che lei sta tirando troppo la corda con tutti, tu cosa vedi? Ci sarà una rottura tra loro e questa donna smetterà finalmente di danneggiarci?

Grazie I love you
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Gen 08, 2017 7:39 pm


Ciao Chise.
Tuo fratello per colpa di questa donna da tempo ha problemi nei rapporti con te e tua mamma.Ci sarà, è vero,un riavvicinamento fra voi,ma sarà una cosa di breve durata e non molto sentita da parte sua.In passato lui si è fatto molto abbindolare da lei e per colpa sua si è allontanato.Benchè ora voglia davvero riavvicinarsi per colpa di lei questo non sarà possibile e lui inizierà prima a essere risentito e poi a raffreddarsi nei suoi riguardi.Non aspettarti che questo accada in tempi brevi,potrebbero volerci dei mesi!
Per diverso tempo questa donna continuerà a essere un problema per la tua famiglia,anche se in apparenza lei dimostra affetto per i tuoi. Dico così perchè tutto quello che fa è per mettersi in mostra e per ingraziarseli,in realtà di loro non le importa affatto.
In passato lei ha avuto problemi economici e pensava di esserseli lasciati alle spalle incontrando tuo fratello,ma poi ha capito che chi tiene i cordoni della borsa è tuo padre.Lei è decisissima a metter tuo fratello sotto i piedi,a fargli fare quello che vuole e continuerà a crear problemi.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:APPOGGIO ACQUA TRADIMENTO CHIACCHIERE UNIONE.
Lui capirà che questa donna gli mente e si rendderà conto di com'è veramente,ma ci vorrà tempo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Dom Gen 08, 2017 9:16 pm

Grazie ancora!

Che a lei non importa nulla dei miei me ne sono accorta già da tempo... e ancora di più della sua falsità... sono contenta di sapere che finalmente lui si renderà conto con chi ha a che fare.

Ci sentiamo più avanti I love you
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mar Apr 18, 2017 2:27 pm

Buongiorno cara Rachele torno a farti visita dopo un bel po' di tempo.

Ho lasciato che le cose facciano il loro corso negli ultimi mesi, tenendomi sempre e comunque sull'allerta perché come ben sai la falsità è dietro l'angolo! é nata la bambina comunque ed è andato tutto bene per fortuna. C'è stato il piccolo riavvicinamento con mio fratello ma come hai visto è durato una settimana circa... Io continuo a mantenere più distanza possibile da loro..

Parallelamente le cose stanno iniziando a cambiare e sto organizzando il mio trasferimento perché sento veramente forte l'esigenza di tagliare i ponti con tutto e rifarmi una vita con molta più tranquillità senza responsabilità che non mi competono.

Questo fatto però non sta piacendo ai miei come tra l'altro avevi visto e ci sono di nuovo tensioni molto accese, sopratutto con mia mamma; mi sta facendo pesare molto il fatto che me ne voglia andare... e ho sempre la brutta sensazione che lei protegga sempre e comunque mio fratello...

Volevo chiederti una stesa generica sulla famiglia... perché fanno così, si tratta di puro egoismo, paura, cosa? Continuo a non capire...

Grazie!

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mar Apr 18, 2017 8:03 pm


Ciao Chise
Stai attenta,perchè per colpa di tuo fratello e della sua compagna che fomentano liti vedo freddezza e rottura coi tuoi.E' da tempo che il tuo legittimo desiderio di farti una vita tua ha scatenato risentimenti e menzogne atti a screditarti,a farti passare per quella menefreghista che molla tutti e non pensa alle conseguenze.Tu andrai comunque per la tua strada,malgrado loro tentino di abbagliarti con promesse che non manterrebbero mai,però sappi che per farlo dovrai ricorrere a un avvocato,purtroppo alternative non ne hai.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:FAMIGLIA STELLA DELL'UOMO RICONOSCIMENTO PIACERI STERILITA'.
E' possibile che tuo padre ti proponga un accordo economico,ma non fare l'errore di credergli,non arriveresti a nulla!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mer Apr 19, 2017 9:17 am

Grazie come sempre!

Immaginavo già da un po' che si sarebbe andati in questa direzione, d'altronde devo proteggermi su ogni fronte con mio fratello (ma questa non è tutta farina del suo sacco comunque) e come dici anche tu è l'unico modo.

Ci sentiamo più avanti I love you
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Gio Mag 25, 2017 4:15 pm

Buon pomeriggio cara Rachele, ho importanti sviluppi.

Seguendo il consiglio di Cecilia mi sono rivolta a una persona competente per capire innanzitutto le varie questioni relative alla società  formata con mio fratello per poi prendere una decisione. Ho scoperto purtroppo cose non belle che mi sono state tenute nascoste da più o meno tutti, il primo passo da fare secondo questa persona consiste proprio nella vendita della mia quota e nella mia uscita dalla società il più presto possibile (probabilmente dovrò appoggiarmi a un legale come mi avevi accennato tu). Questa situazione incasinata condizionerà molto la mia vita e temo anche che sarò in un ulteriore situazione di stallo: purtroppo vendere non sarà una passeggiata. Scilla mi ha accennato che più di tutti interverranno mio padre (la cosa gli darà molto fastidio) e la compagna di mio fratello per mettermi i bastoni tra le ruote. Tu cosa vedi? Vorrei vedere questa situazione dal punto di vista di mio padre e mio fratello, immagino che appunto quest'ultimo farà parecchio ostruzionismo prima di comprarmi la quota (se la comprerà lui...).

Vorrei rompere davvero ogni rapporto il prima possibile...

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
rachelecartomante

avatar

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Gio Mag 25, 2017 7:07 pm


Ciao Chise
Partiamo da tuo padre.
Tua madre farà di tutto per farti riavvicinare a tuo padre,ma è solo una tattica e tu lo capirai.Già in passato per certe tue decisioni ti sei messa in urto con lui,soprattutto perchè secondo lui hai scelto la persona sbagliata.Adesso la rottura con lui sarà più grave e tu sarai molto molto delusa dal suo atteggiamento.
Tuo padre confida su tua madre per convincerti a rinunciare alle tue rivendicazioni e bloccarti,lui non intende esporsi.Fra l'altro la compagna di tuo fratello approfitterà di questo attrito fra di voi per intrufolarsi e screditarti.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:NOTIZIA MINACCIA DESTINO STERILITA' PERDITA.
Verrai a sapere qualcosa che ti confermerà la malafede di tuo padre.Dovrai reagire in maniera molto decisa per tutelare i tuoi interessi,senza guardare in faccia nessuno!
E ora tuo fratello.
Da tempo tu sei stufa dei loro atteggiamenti e delle loro menzogne e dopo un litigio deciderai finalmente di ricorrere a un legale.Prima di questo litigio farai di tutto per trovare un accordo con tuo fratello e sembrerà una cosa fattibile,però non devi assolutamente farti illusioni.
Tuo fratello confida anche lui in tua madre per tenerti buona e le fa anche pressioni in questo senso,ma deve stare attento perchè la cosa potrebbe ritorcerglisi contro.E' possibile che fra parecchi mesi lui possa decidere di riavvicinarsi a te,però non è certo,visto che subisce molto l'influenza della compagna.
Vediamo la situazione col metodo a croce.Escono:TAVOLA DISPOTISMO SCOPERTA INTELLIGENZA STELLA DELLA DONNA.
Scoprirai che anche tuo fratello si serve di tua madre per bloccarti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Gio Mag 25, 2017 8:37 pm

Grazie cara finalmente ora è tutto chiaro e ho capito il perché di così tanto ostruzionismo.

Ho una domanda da fare ma aspetto i 15 giorni come da regolamento.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Chise86



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.10.16

MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   Mar Giu 13, 2017 12:41 pm

Buongiorno Rachele rieccomi dopo i 15 giorni con la mia domanda

Alla luce di quanto è uscito con l'ultima stesa volevo sapere se quindi anche la volontà di mio padre di inserirmi nella società è stato, in realtà nasconde soltanto un ulteriore modo per tenermi ancorata qui e di impedirmi di avere una mia vita con il mio fidanzato e un mio lavoro.

Io ho accettato per vari motivi il primo per aiutare mio fratello, far contento mio padre che, a suo dire, voleva fare le cose giuste e dare anche a me l'opportunità di avere qualcosa in mano: ho accettato anche per questo, mal che poteva andare avevo sempre e comunque un'attività nelle mani da poter fare da garante in futuro, se non fosse per mio fratello che anziché venirmi incontro ha voluto punirmi trattandomi male, umiliandomi e tentando di tenermi relegata con un sacco di scuse, in un lavoro con 0 guadagni e sola responsabilità (ma a questo punto tornando alla prima stesa, sospetto che sia stata un'idea di entrambi...).

Hai per caso idea delle tempistiche con cui arriverò ad avere conferma sulla mal intenzione di mio padre?

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il rapporto con i miei familiari   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il rapporto con i miei familiari
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» informazione sul rapporto psichiatra-familiari
» Il rapporto col proprio corpo in gravidanza
» Libri relativi al rapporto tra padre e figlio con difficoltà.
» Spotting dopo un rapporto sessuale
» Rapporto nazionale sull'attuazione della Convenzione di Aarhus

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Le sibille di Odeja :: La tua prima categoria :: LE SIBILLE DI ODEJA :: ODEJA CARTOMANTE :: RACHELE CARTOMANTE-
Andare verso: