Le sibille di Odeja
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Le sibille di Odeja

Forum di cartomanzia gratuita
 
IndiceUltime immaginiRegistratiAccedi

 

 Non abbiate paura della Torre!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
rachelecartomante

rachelecartomante


Messaggi : 8883
Data d'iscrizione : 20.01.12

Non abbiate paura della Torre! Empty
MessaggioTitolo: Non abbiate paura della Torre!   Non abbiate paura della Torre! Icon_minitimeSab Feb 18, 2012 7:57 am


Non sono pochi gli Arcani Maggiori dei Tarocchi temuti dai consultanti : ad esempio il sedicesimo arcano, La Torre, per moltissimi, rappresenta solo sciagure e catastrofi.
Se abbiamo deciso di imparare la lettura dei tarocchi da soli, allora è venuto il momento di affrontare alcune questioni fondamentali che riguardano proprio questi arcani maggiori così tanto temuti.
Questo arcano, identificato con la ” Torre di Babele ” , al punto che nei tarocchi marsigliesi campeggia la didascalia ” Maison de Dieu ” ed è rappresentata da una Torre in pietra, colpita da una folgore proveniente dal cielo e con il tetto scoperchiato e un uomo che precipita da essa.
Il riferimento è dunque preciso e inequivocabile : tuttavia, badate bene, la costruzione non appare “completamente” distrutta, ma solo parzialmente , dunque “qualcosa da salvare” o di “salvabile” c’è ancora.
Anche se l’uomo che l’ha architettata ( si presume l’architetto ) precipita dalla sua stessa costruzione , in fondo “l’ira divina per aver osato” sembra fare meno danni di quello che potrebbe, o dovrebbe, fare , forse, per sua stessa “misericordia”.

Vediamo ora in pratica una chiave di lettura e di interpretazione nel suo vero diritto.

Innanzitutto la presenza di questo arcano sembra essere un avvertimento : si annuncia una caduta, un inciampo, una rovina.
Ma badate questa “rovina” viene spiegata : infatti la Torre di Babele fu elevata per presunzione ed egoismo, pensando di raggiungere Dio e con Lui misurarsi se non addirittura eguagliarlo.
Quante sono le certezze a cui siamo “incatenati” e sulle quali costruiamo giorno per giorno la nostra vita? E soprattutto non teniamo conto di principi morali ai quali pur bisogna attenersi?

Ecco che la Torre ci richiama drammaticamente alla realtà : ci siamo rovinati, o stiamo per rovinarci, proprio perchè abbiamo avuto la presunzione di vivere secondo certezze che non sono “nostre” , che forse “non ci appartengono”, e se ci appartengono andavano verificate.

In Amore
Non è difficile che il consultante , incontrando questa carta al diritto, pensa subito a un “disastro sentimentale” : ma soprattutto in amore è un avvertimento, un notevole avvertimento .
E’ evidente che qualcosa nel nostro rapporto non funziona e con tutta probabilità abbiamo seguito solo le nostre logiche, siamo stati egoisti, abbiamo trascurato il partner, in altre parole siamo andati imperterriti per la nostra strada senza mettere in nessun conto gli altri e il rispetto dovuto.
Si può dire che abbiamo commesso molti errori di valutazione, scelte sbagliate, principi egoistici ci hanno ispirato.
Abbiamo preteso costruire sulla sabbia e lo abbiamo fatto, ma adesso vediamo sbriciolarsi le nostre certezze.
In realtà La Torre ci sta dicendo che abbiamo ancora un margine, esiguo quanto volete, ma concreto per ridarsi una speranza e cambiare strada.
Anche se il “tetto della torre è scoperchiato” , tuttavia , con una profonda riflessione e un mutamento di rotta, possiamo salvare il salvabile.

In coppia con Il Diavolo
Con questo arcano ci segnala che alla radice di tutto c’è stato un inganno, o perpretato da altri a nostro svantaggio, oppure ci siamo ingannati.
L’inganno potrebbe essere anche aver creduto ad ogni costo a un rapporto che non aveva ragione di esistere e che ci ha portati inevitabilmente alla rovina.
Magari abbiamo voluto a tutti i costi il partner su cui avevamo messo gli occhi e non ci accorgevamo che non era fatto per noi.
Ma potrebbe essere anche che la persona a noi vicina ci ha ingannato o ci ha nutrito con false speranze.
Se il Diavolo si dispone subito dopo la Torre c’è da pensare che la nostra presunzione ci ha completamente sradicato dal corretto modo di ragionare e ci porterà a ulteriori inganni e degenerazione.

Ma perchè in amore non indica solo rovina?
Perchè questo arcano, diritto, è ancora un avvertimento, un segnale, forte quanto volete, ma non presuppone ancora un evento catastrofico, o , perlomeno, anche se lo suppone questo sarà di monito e quindi , in un certo senso, diciamo che ci viene proposto una “correzione”.
Forse facciamo ancora in tempo a salvare il salvabile : in amore un profondo e radicale mutamento potrebbe salvare ancora tutto, oppure capire che ci si è intestarditi specificamente su qualcuno che ci porterà inevitabilmente alla rovina, potrebbe ancora salvarci e far recuperare se stessi.

Molto dipende dalla situazione che il consultante vive : in ogni caso è un forte monito, un allarme, una “sveglia” che dovrebbe indurci a un radicale mutamento della nostra condotta e delle nostre azioni.

Ma attenzione : non bisogna sottovalutare il monito. Un ulteriore errore di valutazione potrebbe davvero far posto a un disastro.
Occorre dunque un atto di coraggio, rapido e radicale : solo in questo modo annulleremo parte della “superbia” che forse ci ha condotto all’estremo.

La Torre al rovescio
Questo arcano al rovescio è invece davvero nefasto tranne rarissimi casi : è l’imminenza di un disastro, una catastrofe annunciata.
Le motivazioni sono identiche al suo verso diritto, ma al rovescio ci annuncia che ormai l’inevitabile è imminente.
E quasi sempre, badate, si tratta di eventi irreversibili : una coppia che si sfascia con tutta probabilità non avrà nessun modo di ricostituirsi, un amore che finisce non potrà essere più recuperato: le carte che precedono con ogni probabilità descrivono l’evento.
Ad esempio La Morte indica un grave incidente, il Diavolo una truffa o un furto, Gli Amanti indica rottura di coppia, vedovanza, divorzio, separazione, con Il Sole perdite finanziarie e di moneta.
Insomma al rovescio le carte che precedono spiegano l’evento che, attenzione, potrebbe anche essere la causa della rovina : se invece gli altri arcani seguono la Torre rovesciata allora possiamo essere certi che quello sarà proprio l’evento indesiderato che si produrrà.

Tuttavia va osservato che , anche in questa situazione, occorre studiare per bene e con scrupolo le carte circostanti : in alcuni casi, rari per la verità, le carte circostanti indicano una “via di fuga” segnalando al consultante che si è appena in tempo per evitare il disastro e indicando quale potrebbe essere la via di uscita.
Torna in alto Andare in basso
 
Non abbiate paura della Torre!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 26 SCALATA DELLA TORRE
» 16 TORRE DELLA DISTRUZIONE
» XVI TORRE :TEMPO DELLA FINE
» 13 HO PAURA DELLA REALTA'
» 15 HO PAURA DELLA MIA DIVERSITA'

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Le sibille di Odeja :: La tua prima categoria :: LE SIBILLE DI ODEJA :: ODEJA CARTOMANTE :: IL MONDO DEI TAROCCHI-
Vai verso: