Le sibille di Odeja
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Le sibille di Odeja

Forum di cartomanzia gratuita
 
IndiceRegistratiAccedi

 

 Come nascono le carte napoletane?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Amselet cartomante

Amselet cartomante

Messaggi : 6916
Data d'iscrizione : 20.01.12

Come nascono le carte napoletane? Empty
MessaggioTitolo: Come nascono le carte napoletane?   Come nascono le carte napoletane? Icon_minitimeMar Feb 28, 2012 9:57 am


e carte napoletane sono figlie dei Tarocchi, derivano da alcuni Arcani minori (dall'asso al 7) di quest'ultimi, con l'aggiunta delle figure (fanti,cavalli e re)

Il mazzo è composto da 40 lame, suddivise in 4 semi:
- Coppe;
- Denari;
- Bastoni;
- Spade.

Questo metodo di divinazione ha origini fra le antiche "fattucchiere" napoletane,è molto antico e soprattutto mantenuto ben nascosto da chi ne conosce i misteri.
Figuratevi che le cartomanti antiche non svelavano mai a nessuno, se non a pochissimi allievi scelti accuratamente fra la propria discendenza, i significati delle lame ed i metodi di stesura.
Quindi il saperle interpretare diventó un privilegio di pochi e molti oggi sostengono che non tutti i significati antichi sono mai venuti fuori Le lame Napoletane sono in assoluto le più difficili da interpretare. E non per i significati in se delle carte, ma perchè il significato cambia in maniera totale in base alle carte da cui sono circondate ed in base ai metodi di lettura (che sono tantissimi) che vengono adottati.
NON È POSSIBILE INTERPRETARE LA SINGOLA LAMA,NON SI PUÓ CHIEDERE NIENTE AD UNA SOLA DI ESSE.
Se in cartomanzia è importantissimo durante la lettura guardare le carte nell'insieme e capirne le relazioni, con le napoletane diventa OBBLIGATORIO.
Ogni carta si relaziona con le altre e cambia TOTALMENTE significato in base alle "commari" che si trova vicino e in base a quale tipo di stesa abbiamo fatto.


Per questi motivi, il cartomante deve necessariamente avere un PROFONDA CONOSCENZA delle carte,dei loro significati e dei metodi. E deve avere la sensibilità di riuscire immediatamente a capire le relazioni che le cosiddette "comari " allacciano fra di loro.
Con le Napoletane non si puó improvvisare.
Anche le napoletane, come tutti gli altri mazzi,vengono divinati.
Una volta divinati e resi propri, le stesure verranno fatte su una tovaglietta che resterà PER SEMPRE la stessa.
Inoltre,la stesa viene aperta e chiusa con dei riti specifici che il cartomante ripeterà, ogni volta, nella sua mente.
Il mazzo del cartomante NON DEVE ESSERE TOCCATO da nessun altro.
Qualora si adotti un metodo (ad esempio quello a 26 carte) dove si richiede che sia esclusivamente il consultante a mescolare,tagliare e stendere le carte, il cartomante provvederà a prendere un altro mazzo di carte già divinato,conservato in un sacchetto rosso, e destinato solo ai consultanti.
Nei casi in cui ,invece,si prevede solo la smazzatura delle carte, subito dopo il consulto le carte verranno purificate con l'incenso



Torna in alto Andare in basso
 
Come nascono le carte napoletane?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Le sibille di Odeja :: La tua prima categoria :: LE SIBILLE DI ODEJA :: ODEJA CARTOMANTE :: LE CARTE NAPOLETANE-
Vai verso: